Compiere 40 anni non è mai un passaggio semplice. Per molti è l’inizio della piena maturità, la consapevolezza di chi si è nel mondo, di quali sono le nostre possibilità e capacità.

“Ci si mette molto tempo per diventare giovani” era una delle frasi preferite di Pablo Picasso: un modo per dire che 40 anni sono quell’età in cui hai ancora l’energia e l’entusiasmo ruggente degli inizi ed hai però maturato una esperienza ed una visione del mondo che ti permettono di affrontare il futuro con una maggiore consapevolezza.

Non è un caso che per molti artisti, questo periodo, sia coinciso la piena maturità: è il caso del Boss, Bruce Springsteen o anche del mitico Vasco Rossi. Gente come noi, che è rimasta sempre sulla strada on the road. Gente nata per correre, non fighetti con la puzza sotto il naso e la mamma che gli rimbocca le coperte. Noi siamo quelli che la pagnotta se la devono sudare ogni giorno, sul pezzo. A noi non ci fa paura il tempo che passa, anzi, ci offre l’opportunità di affrontare sempre nuove sfide. Non ci fa paura nulla perché abbiamo dentro la voglia di lottare e combattere.

Toscandia è così che vuol festeggiare i suoi primi 40 anni, in pieno style rock. Non si guarda nello specchietto retrovisore la strada che abbiamo percorso per arrivare fino a qui, si guarda avanti perché è nel futuro che andremo a vivere, sempre con l’obiettivo di migliorare e di migliorarsi.

Abbiamo tirato a lustro, il marchio Toscandia, ripulito e reso più moderno. Poi abbiamo messo mano al nuovo web site, cioè uno strumento di comunicazione indispensabile oggi: non una vetrina di cose virtuali ma uno strumento che ben si adatta a computer, tablet, pc e telefonini. C’è poco da fare, questi strumenti hanno cambiato e cambieranno sempre più il modo di essere camionisti, automobilisti: per questo abbiamo voluto un sito web nuovo perché sarà sempre più importante nel dialogo fra Toscandia e clienti.

Oggi rifare un sito web significa creare nuove dimensioni nei servizi e modificare profondamente la fruizione degli stessi attraverso nuove forme di dialogo. Abbiamo scritto testi corti e scanditi, maneggevoli su qualsiasi supporto, in auto o in sala d’attesa.

Ognuno potrà scegliere liberamente il suo percorso e trovare le informazioni che cerca, collegamenti, navigare da un testo all’altro. Abbiamo inserito più immagini e video esplicativi, per essere ancora più funzionali. Abbiamo dato il via ad un sistema di aggiornamento costante, on line, per essere sempre presenti, puntuali nelle vostre ricerche di informazione.

Un sito web fatto in modo che tutti possano interagire, condividere, perché la comunicazione che vogliamo non è unidirezionale ma sviluppata in modo collaborativo, perché alcuni dei nostri lettori – ne siamo sicuri – ne sanno davvero più di noi!’